23 visitatori online

CURVATURA

IFP "curvatura" a.s. 2013/2014

QUI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE

 

PROGRAMMARE PER COMPETENZE 

 

 

QUI DISPONIBILE LA DOCUMENTAZIONE

CLIC LAVORO

 

 



Circolare istruzioni domande candidati esterni 2011-2012

Facsimile domanda di ammissione esami di stato 2011-2012

Modello dichiarazione sostitutiva per residenza

Esame di Stato 2011/2012 - Materie seconda prova 23/01/2012

(Individuazione delle materie oggetto della seconda prova scritta negli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio ordinari e sperimentali di istruzione secondaria di 2° - Scelta delle materie affidate ai commissari esterni delle commissioni - Anno scolastico 2011/2012). Per gli indirizzi di studio di ordinamento e per i progetti assistiti...




Calendario Esami recupero debiti formativi A.s. 2013-14 PDF Stampa E-mail
Scritto da Mino L'Erario   
Giovedì 03 Luglio 2014 12:40

PUBBLICHIAMO QUI IN ALLEGATO IL CALENDARIO DEGLI ESAMI PER IL RECUPERO DEI DEBITI FORMATIVI A.s. 2013-14

 
Bando per la selezione di tutor – personale interno - per l’attuazione del PON Codice Piano C-1-FSE-2014-210 bando 676 del 23/01/2014 PDF Stampa E-mail
Scritto da Mino L'Erario   
Venerdì 27 Giugno 2014 00:00

Bando per la selezione di tutor – personale interno - per l’attuazione del  PON Codice Piano C-1-FSE-2014-210 bando 676 del 23/01/2014                          

Modulo “Fly with English” – durata 80 h destinazione Regno Unito

Modulo “English with pleasure” - – durata 80 h destinazione Malta

Scadenza 10/07/2014.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

Visto l’AVVISO del MIUR, Bando 676/2014 circolare PON;

Visto l’Autorizzazione del MIUR, prot. n. AOODGAI4038 del 14/05/2014 – Dipartimento per la Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali –Ufficio IV – Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali per lo sviluppo e la coesione sociale;

Visto il piano integrato degli interventi presentato da questa istituzione scolastica:

Viste le linee guida e le norme per la realizzazione degli interventi PON;

Vista la nota del MIUR - Dipartimento per la Programmazione – Direzione Generale per gli Affari Internazionali- Ufficio IV Prot. N. AOODGAI-8386 del 31.07.2013, comunicante autorizzazione a realizzare il Piano Integrato per l’annualità 2007-2013, con relativi allegati;

Vista la nota USR PUGLIA prot. n. AOODRPU/5610/1 del 07/08/2013:

Vista la delibera n.1 del Collegio docenti del 31/01/;

Visto il D.P.R. 275/99 Regolamento dell’Autonomia Scolastica;

Visto il D.I. 44/2001 Regolamento Amministrativo contabile;

Sentito il parere delle R.S.U. in data 05/02/2014;

Considerato che per l’attuazione del PON C-1-FSE-2014-210   occorre selezionare n. 2 TUTOR in possesso dei requisiti necessari per la realizzazione del piano integrato di istituto, di seguito indicato: 

 

EMANA

il presente AVVISO per l’individuazione di TUTOR, Obiettivo Convergenza - Competenze per lo Sviluppo - Annualità 2013-2014 per le attività di:

OBIETTIVO C

 

AZIONE / PROGETTO

Comunicazione in lingua straniera - Percorso formativo in un paese europeo

 

PROFILO RICHIESTO PER OGNI MODULO

Destinatari

Durata

 

INTERVENTI PER LO SVILUPPO

DELLE COMPETENZE CHIAVE

 

C-1-FSE-2014-210 bando 676 del 23/01/2014

 

Modulo “Fly with English” –destinazione Regno Unito

 

Modulo “English with pleasure” - destinazione Malta 

n.1 Docente interno di lingua inglese.

n. 2 docenti interni con documentata esperienza nella gestione informatica della piattaforma MIUR *

 

15 alunni

Classi terze e quarte

 

 15 alunni

Classi terze e quarte

 

 

durata 80 h

 

 

durata 80 h

 

* Valido il principio dell’alternanza così come deliberato dal Collegio dei Docenti del 31/01/2014, chi ha già svolto l’incarico passa in coda. Per ciascun modulo è previsto il reclutamento di 3 docenti, uno di lingua inglese e due esperti PON che si alterneranno con cadenza di 15 giorni.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DOMANDA:

Gli interessati dovranno far pervenire in busta chiusa, presso l’Ufficio protocollo dell’Istituto, entro e non oltre le ore 12,00 del 10/07/2014 brevi manu, a mezzo raccomandata (non fa fede il timbro postale) con la scritta indicante i dati del mittente e la dicitura Bando Tutor PON C1  2013/2014 codice progetto C-1-FSE-2014-210 bando 676 del 23/01/2014, a mezzo pec mediante la mail certificata della scuola fgri020004@pec.istruzione.it

Le dichiarazione dei requisiti, qualità e titoli riportati nella domanda e nel curriculum vitae sono soggette alle disposizioni del T.U. in materia di documentazione amministrativa emanate con DPR 28/12/2000 n . 445.

La relativa graduatoria sarà elaborata dal Gruppo Operativo di Progetto secondo i criteri stabiliti dagli Organi Collegiali e sulla base dei criteri di cui sopra.

Dell'esito della selezione sarà data comunicazione tramite albo della scuola e comunicazione agli interessati. 

PERIODO E SEDE DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ

Le attività si svolgeranno presumibilmente nel periodo agosto-settembre 2014 in località Regno Unito e Malta e comporterà la permanenza in detta località per n.4 settimane. E’ prevista se possibile l’alternanza in sede dei tutor accompagnatori.

La domanda di disponibilità, prodotta utilizzando il modello Allegato , deve essere corredata da:

  1. curriculum vitae, obbligatoriamente redatto sul modello europeo (in copia cartacea) ;
  2. Scheda di autovalutazione  dei titoli.

I dati forniti verranno trattati in conformità con la normativa vigente relativa alla privacy.

FUNZIONI E COMPITI  DEL TUTOR

Il tutor partecipa alle riunioni preliminari e periodiche di carattere organizzativo pianificate dal Gruppo Operativo di Progetto per coordinare le relative attività;

  1. compila la struttura relativa alla programmazione in ogni sua parte;
  2. cura la gestione informatica della classe, inserendo sulla piattaforma i dati relativi alla gestione del percorso: anagrafiche corsisti/operatori, voti primo/secondo quadrimestre allievi, programmazione giornaliera;
  3. fornisce al Gruppo Operativo di Progetto il programma preventivo dettagliato, concordato con il docente esperto, indicando i materiali necessari allo svolgimento delle attività e le uscite previste sul territorio;
  4. cura che nel registro didattico e di presenza vengano annotate le presenze e le firme dei partecipanti, degli esperti e la propria, l'orario d'inizio e fine della lezione, accerta l’avvenuta compilazione della scheda allievo, la stesura e la firma del patto formativo;
  5. segnala in tempo reale al facilitatore se il numero dei partecipanti scende di oltre un terzo del minimo o dello standard previsto;
  6. cura il monitoraggio fisico del corso, contattando gli alunni in caso di assenza ingiustificata;
  7. si interfaccia con gli esperti che svolgono azione di monitoraggio o di bilancio di competenza, accertando che l'intervento venga effettuato;
  8. raccoglie e custodisce, durante lo svolgimento delle attività didattiche, tutta la documentazione cartacea indicata dal facilitatore;
  9. mantiene il contatto con i Consigli di Classe di appartenenza dei corsisti per monitorare la ricaduta dell'intervento sul curricolare.

10.  Mantiene i contatti e si interfaccia con il tutor aziendale circa la ottimale riuscita delle attività di stage.

 CRITERI PER LA SELEZIONE

La nomina dei Tutor avverrà attraverso analisi comparata dei curricula e secondo la seguente tabella di valutazione.

1.      Laurea magistrale di vecchio ordinamento o Laurea specialistica di nuovo ordinamento

Punti 5

2.     Laurea triennale – Dottorato di ricerca

Punti 3

3.      Diploma di maturità   (in caso di personale non laureato)  (non si aggiunge al punteggio di laurea)

Punti 2

4.      Master, Corsi di perfezionamento , Abilitazione all’insegnamento

Punti 1 (max. 3)

5.  Certificazione linguistica almeno di livello B1

Punti 6

6.   Dichiarazione per il possesso di competenze informatiche per la gestione di dati sulla piattaforma web (non cumulabili)

Punti 1 (no certificato)

Punti 3 (ECDL - EIPASS)

Punti 5 (MOS)

7.   Servizio scolastico prestato nel settore specifico

Punti 1   per anno (max 22)

8. In caso di parità prevale il candidato più giovane

 

 

Pubblicità

Al presente bando è data diffusione mediante pubblicazione:

- All’Albo di questa Istituzione Scolastica

- Sul sito web della scuola

                                                                                                                     Il dirigente scolastico

                                                                                                                      (prof. Matteo Capra)

 

 
BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI RISORSE AGGIUNTIVE per i percorsi formativi relativi all’azione C1 PDF Stampa E-mail
Scritto da Mino L'Erario   
Venerdì 27 Giugno 2014 00:00

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI RISORSE AGGIUNTIVE  per i percorsi formativi relativi all’azione C1 “Interventi formativi per lo sviluppo delle competenze chiave – Comunicazione nelle lingue straniere” (nei paesi UE) del Programma Operativo Nazionale: “Competenze per lo Sviluppo” – Codice Piano C-1-FSE-2014-210 bando 676 del 23/01/2014                          

Modulo “Fly with English” – durata 80 h destinazione Regno Unito

Modulo “English with pleasure” - – durata 80 h destinazione Malta

Scadenza 10/07/2014.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

Visto l’AVVISO del MIUR, Bando 676/2014 circolare PON;

Visto l’Autorizzazione del MIUR, prot. n. AOODGAI4038 del 14/05/2014 – Dipartimento per la Programmazione Direzione generale per gli Affari Internazionali –Ufficio IV – Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali per lo sviluppo e la coesione sociale;

Visto il piano integrato degli interventi presentato da questa istituzione scolastica:

Viste le linee guida e le norme per la realizzazione degli interventi PON;

Vista la nota del MIUR - Dipartimento per la Programmazione – Direzione Generale per gli Affari Internazionali- Ufficio IV Prot. N. AOODGAI-8386 del 31.07.2013, comunicante autorizzazione a realizzare il Piano Integrato per l’annualità 2007-2013, con relativi allegati;

Vista la nota USR PUGLIA prot. n. AOODRPU/5610/1 del 07/08/2013:

Vista la delibera n.1 del Collegio docenti del 31/01/2014;

Visto il D.P.R. 275/99 Regolamento dell’Autonomia Scolastica;

Visto il D.I. 44/2001 Regolamento Amministrativo contabile;

Sentito il parere delle R.S.U. in data 05/02/2014;

Considerato che per l’attuazione del PON C-1-FSE-2014-210   occorre il reclutamento di Risorse umane (docente) coinvolte in compiti di coordinamento logistico e organizzativo per l’attuazione dei seguenti percorsi formativi, da svolgersi nella fase di preparazione, gestione e rendicontazione delle attività, in un periodo presumibilmente compreso tra luglio e ottobre 2014.  

EMANA  il presente AVVISO

 

OBIETTIVO C 1

 

AZIONE / PROGETTO

Comunicazione in lingua straniera - Percorso formativo in un paese europeo

 

 

PROFILO RICHIESTO

Destinatari

Durata

 

INTERVENTI PER LO SVILUPPO

DELLE COMPETENZE CHIAVE

 

C-1-FSE-2014-210 bando 676 del 23/01/2014

 

Modulo “Fly with English” –destinazione Regno Unito

 

Modulo “English with pleasure” - destinazione Malta

 

n. 2 Docenti interni

con documentata esperienza nella gestione informatica della piattaforma MIUR ( uno per ogni modulo)

 

 

 

15 + 15 alunni

Classi terze e quarte

 

 

 

 

durata 80 h

 

 

durata 80 h

Per ciascuno dei sopraindicati percorsi formativi dovrà essere individuate una Risorsa Aggiuntiva

Le competenze richieste sono quelle previste dal bando e così specificate: «risorse umane (docente ) coinvolte in compiti di coordinamento logistico e organizzativo ed in possesso di un’approfondita conoscenza del sistema informativo - Gestione degli Interventi che supportino, rimanendo in sede, i due tutor accompagnatori per la registrazione della parte strutturale, delle presenze, del monitoraggio ecc.».

Definizione dell’incarico

L’attribuzione dell’incarico avverrà tramite nomina formale.

Gli aspiranti saranno reclutati sulla base del possesso delle competenze previste.

TITOLI PUNTEGGIO 

PUNTEGGIO 

  1. Esperienze pregresse documentate in qualità di Facilitatore

2 punti per ogni esperienza fino a un max di 6 pt.

  1. Esperienze pregresse documentate in qualità di Referente per la valutazione

2 punti per ogni esperienza fino a un max di 6 pt.

  1. Esperienze di gestione di progetti quale responsabile della progettazione, del monitoraggio, della valutazione, etc.

2 punti per ogni esperienza fino a un max di 6 pt.

  1. Svolgimento della funzione di risorsa umana con coinvolte in compiti di
  2. coordinamento logistico e organizzativo per i PON C1-C5

2 punti per ciascuna

esperienza fino a un max di 4 pt.

  1. Esperienze pregresse in qualità di tutor PON

1 punto per ogni esperienza

fino a un max di 3 pt

  1. Certificazione delle competenze informatiche (Ei-Pass, ECDL, IC3, MOS)

3 pt.

5 pt se MOS

  1. Esperienze di gestione di progetti di certificazione informatica (ECDL; Ei-Pass, etc.) o altra certificazione informatica (LIM, WEB, etc.)

2 pt.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DOMANDA:

Gli interessati dovranno far pervenire in busta chiusa, presso l’Ufficio protocollo dell’Istituto, entro e non oltre le ore 12,00 del 10/07/2014 brevi manu, a mezzo raccomandata (non fa fede il timbro postale) con la scritta indicante i dati del mittente e la dicitura Bando Tutor PON C1  2013/2014 codice progetto C-1-FSE-2014-210 bando 676 del 23/01/2014, a mezzo pec mediante la mail certificata della scuola fgri020004@pec.istruzione.it

Le dichiarazioni dei requisiti, qualità e titoli riportati nella domanda e nel curriculum vitae sono soggette alle disposizioni del T.U. in materia di documentazione amministrativa emanate con DPR 28/12/2000 n . 445.

La relativa graduatoria sarà elaborata dal Gruppo Operativo di Progetto secondo i criteri stabiliti dagli Organi Collegiali e sulla base dei criteri di cui sopra.

Dell'esito della selezione sarà data comunicazione tramite albo della scuola e comunicazione agli interessati. 

I dati forniti verranno trattati in conformità con la normativa vigente relativa alla privacy. 

Pubblicità

Al presente bando è data diffusione mediante pubblicazione:

- All’Albo di questa Istituzione Scolastica

- Sul sito web della scuola

                                                                                                                      Il dirigente scolastico

                                                                                                                      (prof. Matteo Capra)

 

Ultimo aggiornamento Martedì 01 Luglio 2014 20:58
 
PON FSE “Competenze per lo sviluppo”– 2007IT051PO007 -Obiettivo Convergenza 2007-2013 -Obiettivo C Azione 1 “Interventi formativi per lo sviluppo delle competenze chiave – Comunicazione nelle lingue straniere – PDF Stampa E-mail
Scritto da Mino L'Erario   
Giovedì 26 Giugno 2014 00:00

PON FSE “Competenze per lo sviluppo”– 2007IT051PO007 -Obiettivo Convergenza 2007-2013 -Obiettivo C Azione 1 “Interventi formativi per lo sviluppo delle competenze chiave – Comunicazione nelle lingue straniere – Percorso formativo realizzato direttamente in uno dei Paesi Europei” ­Procedura di cottimo fiduciario, ai sensi dell’art. 125 del Codice degli Appalti per la realizzazione del progetto C-1-FSE-2014-210“, moduli: “Fly with english” e “English with pleasure”.

IN ALLEGATO COMUNICATO E LETTERA DI INVITO

 
Fornitura di libri di testo per l'a.s. 2014/2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Mino L'Erario   
Lunedì 23 Giugno 2014 17:18

In riferimento all'oggetto. e considerato che la Regione, ai sensi del comma 1 bis, lett. d), dell'art. 1 del DPCM n. 226/2000, dovrà trasmettere entro il 15 luglio 2014 al Ministero dell'Interno il piano di riparto della quota del Fondo statale tra i Comuni, si ritiene di dover confermare i criteri e gli indirizzi sulla base dei DPCM n. 320/1999 e n. 226/2000, al fine di individuare gli aventi diritto alla fruizione dei benefici per l'anno scolastico 2014/2015, per consentire una adeguata pubblicizzazione, per la raccolta delle domande delle famiglie aventi diritto e per poter richiedere in tempi utili la collaborazione delle Istituzioni scolastiche prima della chiusura delle attività didattiche.

Compete ai Comuni, in sede di attuazione della norma di cui all'art. 27 della legge n. 448/98 e della presente circolare, predeterminare e pubblicare, ai sensi della legge n. 241/90, le modalità per l'erogazione dei benefici ai soggetti richiedenti, con particolare riferimento ai termini per la presentazione delle istanze.

Attese le riduzioni che lo Stato sta attuando nei confronti dei trasferimenti dovuti, a vario titolo, alle Regioni e agli Enti Locali, tra i quali sono ricompresi anche i finanziamenti derivanti dalla legge n. 448/1998, sarebbe opportuno istituire, d'intesa con le Istituzioni scolastiche, il servizio di comodato d'uso dei libri di testo a favore degli studenti delle Scuole secondarie di r e20 grado, così come già attuato in molti Comuni.

A tal proposito si ricorda che le Istituzioni scolastiche sono destinatarie anche di ulteriori specifici fondi statali finalizzati all'acquisto di libri di testo ed e-book da dare in comodato d'uso agli alunni in situazioni economiche disagiate (D.L. 12.09.2013 n. 104 art. 6 comma 2); tanto si rappresenta al fine di evitare duplicazioni nell'erogazione dei contributi al beneficiari richiedenti.

In merito ai termini per la presentazione delle istanze, si indicano le seguenti date: 30 agosto 2014 -per la presentazione delle istanze da parte delle famiglie alle scuole -13 settembre 2014, termine entro il quale le scuole dovranno trasmetterle ai Comuni di residenza degli alunni.

Nel confermare pertanto tutte le disposizioni impartite con le precederiti note, si precisa che il fac-simile del modello per la presentazione delle istanze potrà essere scaricato dal sito della Regione Puglia sotto indicato.

All'istanza deve essere allegata l'Attestazione ISEE riferita ai redditi del 2013 che non sia superiore ad € 10.632,94. .

Si raccomanda inoltre di effettuare i consueti controlli sulle autodichiarazioni rilasciate dai richiedenti beneficiari, così come previsto dalla normativa vigente.

In ordine agli importi spettanti ad ogni singolo Comune, in attesa dell'apposito decreto ministeriale di riparto per l' a.s. 2014/2015 che definirà la quota da attribuire alla Regione Puglia, si rinvia ad una successiva comunicazione che sarà inoltrata a tutti i Comuni non appena la Giunta Regionale avrà approvato il piano di riparto per la fornitura dei libri di testo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Giugno 2014 17:29
 
Calendario gruppi di lavoro PDF Stampa E-mail
Scritto da Mino L'Erario   
Sabato 21 Giugno 2014 11:03

Facendo riferimento alla delibera n°3 del Collegio Docenti  del 14.06.2014 il Dirigente dispone il seguente calendario per i previsti gruppi di lavoro che si terranno a Foggia e a cui dovranno partecipare anche i docenti di sostegno secondo le aree di appartenenza per dare il loro contributo per un proficuo inserimento degli alunni H

 

Lunedì 23.06.’14  dalle ore 9:00 alle ore 12.30

  • Dipartimento tecnologico settore manutentore : progetti e U.d.A 1° biennio
  • Dipartimento tecnologico settore produzione : progetti e U.d.A 1° biennio
  • Dipartimento tecnologico settore odontotecnico-ottico: progetti e U.d.A.1° biennio
  • Dipartimento umanistico: progetti e UdA 1° biennio
  • Dipartimento scientifico: progetti e U.d.A 1° biennio 

 

Martedì 24.06.’14 dalle ore 9:00 alle ore 12.30

  • Dipartimento tecnologico settore manutentore: progetti e U.d.A. 2° biennio
  • Dipartimento tecnologico settore produzione : progetti e U.d.A  2° biennio
  • Dipartimento tecnologico settore odontotecnico –ottico: progetti e U.d.A 2° biennio
  • Dipartimento umanistico : progetti e U.d.A 2° biennio
  • Dipartimento scientifico : progetti e U.d.A 2° biennio

 

 

Mercoledì  25.06.’14 dalle ore 09:00 alle ore 12.30

  • Dipartimento tecnologico settore manutentore: progetti monoennio
  • Dipartimento tecnologico settore produzione: progetti monoennio
  • Dipartimento umanistico: progetti monoennio
  • Dipartimento scientifico:progetti monoennio 

Giovedì 26.06.’14 dalle ore 09:00 alle ore 12.30

  • Dipartimento umanistico: adattamento al P.O.F.
  • Dipartimento scientifico :adattamento al P.O.F.
  • Dipartimento tecnologico settore manutentore: proposte di modifica e collaborazione enti esterni per la curvatura
  • Dipartimento tecnologico settore produzione : proposte di modifica e collaborazione enti esterni per la curvatura
  • Dipartimento tecnologico settore odontotecnico-ottico:proposte partecipazione altre agenzie 

Venerdì 27.06.’14 dalle 09:00 alle ore 12.30

  • Dipartimento umanistico:proposte  programmazione curricolare 
  • Dipartimento scientifico: proposte  programmazione curricolare
  • Dipartimento tecnologico:proposte  programmazione curricolare

           settore manutenzione                                                                       

  • Dipartimento tecnologico: proposte  programmazione curricolare settore produzione   

                                                                        

  • Dipartimento tecnologico: proposte programmazione curricolare settore odontot.-ottico                                                                    

 

Gli incontri si terranno

Aula 40 dipartimento tecnologico settore manutentore

Aula 39 dipartimento tecnologico settore produzione

Aula 46 dipartimento tecnologico settore odontotecnico-ottico

Aula 41 dipartimento umanistico

Aula 43 dipartimento scientifico 

Al termine degli incontri ciascun dipartimento dovrà far pervenire in vicepresidenza relazione del proprio lavoro.                 

 

                                                          Il Dirigente Prof. Matteo CAPRA

                                                                                                                                                   

Ultimo aggiornamento Sabato 21 Giugno 2014 11:12
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 18